Camera Deputati – osservatorio infrastrutture strategiche

L’ultimo rapporto, presentato alla Commissione ambiente nella seduta del 12 febbraio 2020, analizza lo stato di avanzamento delle infrastrutture strategiche e prioritarie e riporta i dati di sintesi del monitoraggio al 31 ottobre 2019.

Si tratta degli interventi inseriti nella programmazione delle infrastrutture strategiche nel periodo 2001-2014, a partire dalla cosiddetta “legge obiettivo” (legge n. 443 del 2001) che è stata abrogata dal Codice dei contratti pubblici (d.lgs. 50/2016), nonché delle infrastrutture prioritarie individuate dagli allegati ai documenti di economia e finanza (DEF) del 2015, 2017 e 2019.

Nel 2019 riprendono a crescere gli investimenti. I dati disegnano, quindi, un quadro positivo, non solo sul lato di alcune tipologie di opere di trasporto, ma anche sul lato della spesa per investimenti che gli enti locali hanno avviato sul territorio (e per la quale specifici finanziamenti sono stati previsti dalle leggi di bilancio 2019 e 2020).

I dati del sistema informativo SIoPE della Ragioneria generale dello Stato, relativamente alla spesa dei Comuni, mostrano nei primi dieci mesi del 2019 una crescita della spesa in conto capitale del 16%.

Infrastrutture strategiche e prioritarie – Programmazione e realizzazione – Aggiornamento al 31 ottobre 2019

Rapporto

Open data

Print Friendly, PDF & Email

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.