Biosphera Equilibrium – nuovi modi di rigenerazione – ITS RED Verona corso F 2018/20

Fonte: biospheraproject

Biosphera Project nasce per realizzare edifici capaci di rigenerare mente e corpo degli abitanti. Grazie al contributo di ricercatori, professionisti, università e aziende, Biosphera project ha sviluppato – in tre fasi progressive e inseguendo obiettivi via via più complessi – tre unità abitative itineranti ed energeticamente autonome.

Un edificio rigenerativo
Biosphera Equilibrium
 è una vera casa, un edificio di 45 m², provvisto di tutti i servizi necessari per vivere in totale comfort.

L’uomo, i suoi parametri vitali, la sua programmazione genetica e i suoi bisogni psicofisici sono stati il punto di partenza e arrivo per la progettazione e realizzazione dell’edificio.


Costruito facendo ricorso a idee, tecnologie e materiali di ultima generazione è un edificio di nuovissima concezione che è in grado di rigenerare e “riequilibrare” i sensi di chi lo abita.

Un edificio attivo che produce energia
Biosphera Equilibrium è in grado di produrre energia per 8.000 Kilowattora /anno, mentre per mantenere gli standard abitativi nel massimo comfort, richiede solo 2.000 Kilowattora / anno (stime annue medie).

E’ quindi un edificio attivo che produce quattro volte più energia di quanto necessita. Parte dell’energia eccedente viene utilizzata per alimentare un’auto elettrica.

I parametri ambientali di Biosphera Equilibrium
Biosphera Equilibrium è in grado di garantire, grazie ai sistemi di riscaldamento e raffreddamento radianti a soffitto e ai componenti dell’involucro, temperature superficiali idonee a permettere al corpo umano di irraggiare nelle giuste proporzioni, di meno in inverno e di più in estate.

L’irraggiamento è la forma più naturale e confortevole per dissipare il calore metabolizzato, nel perfetto equilibrio termico (con una temperatura operante compresa fra i 25-26°C in estate e i 20-22°C in inverno), riducendo gli scambi convettivi ed evaporativi, più energivori e fastidiosi quando superano i giusti valori come avviene con l’aria condizionata.

Un edificio flessibile
Biosphera Equilibrium è stato sviluppato per essere testato durante il road show internazionale non solo come abitazione ma anche come ufficio, come edificio scolastico, come residenza sanitaria.

Un edificio monitorato
Biosphera Equilibrium è monitorato dal punto di vista energetico nei diversi climi attraversati. Gli occupanti sono monitorati a livello fisiologico e celebrale. Vengono sottoposti inoltre a un test psicologico per indagare la percezione degli spazi secondo i dettami della Biofilia.

Print Friendly, PDF & Email

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.